Corso di social media marketing online: scopri di più

Un corso di social media marketing online deve trasferire nel suo interlocutore molteplici competenze. Sempre più spesso sentiamo parlare di social media manager, ma cosa fa davvero questa figura? Spesso relegato a mero creatore di post Facebook o storie di Instagram, il social media manager è in realtà molto di più! E’ una figura professionale che ancora non è ben compresa dal pubblico ma le aziende italiane, invece, sono ormai consapevoli che il suo ruolo è divenuto fondamentale e decisivo per la riuscita del loro business. Non solo le aziende, ma anche le attività locali, i personaggi pubblici, i liberi professionisti, chiunque sia in cerca di un pubblico a cui proporre il suo lavoro, o vendere la sua immagine, necessita di un social media manager. Per questo motivo è uno dei ruoli più richiesti dal mercato del lavoro.

Corso di social media marketing online: la scelta giusta.

Abbiamo detto che un buon corso di social media marketing online, deve trasmette più competenze, vediamo insieme quali sono e perchè si deve prediligere una formazione completa e professionale.

Il digital marketing è un mondo molto vasto ed infinitamente stimolante, per la sua continua evoluzione e dinamicità, ma questo richiede come in nessun altro campo, una costante e metodica formazione. Per poter rimanere al passo è necessario formarsi continuamente.

Il ruolo del social media manager richiede conoscenza approfondite di più settori, non solo dei social, come giustamente suggerisce la sua definizione. Si pensa, erroneamente, che il lavoro di questo professionista si esaurisca nella conoscenza dei vari social, come Facebook, Instagram, TikTok ecc… Diciamo che questa è sicuramente la base da cui partire. Oltre ai social dobbiamo conoscere e padroneggiare anche Google, in tutti i suo aspetti, dalle Ads ad Analytics. Da questo deriva la necessità di dover avere familiarità ad esempio con WordPress, per i siti Web e la loro gestione.

Per garantire un lavoro professionale e competente ai nostri clienti, dobbiamo saper redigere un piano editoriale social; saper costruire uno storytelling vincente; creare contenuti attraenti ed attuali che seguano le preferenze del nostro target, senza deluderlo. Dobbiamo analizzare il pubblico e creare una buyer persona. E’ un lavoro enorme ma che da grandi soddisfazioni, perché quando è fatto bene vediamo arrivare i risultati e il nostro cliente sarà soddisfatto!

A questo punto abbiamo ben chiaro che per potersi definire davvero un social media marketing non sarà sufficiente fare un corso solo su Facebook.

Noi di BeDigital lo sappiamo bene, negli anni della nostra esperienza sul campo abbiamo visto come la sinergia tra le varie competenze è l’unica cosa che differenzia un professionista vero da uno improvvisato, ed ormai i clienti sono in grado di riconoscere il primo dal secondo! Ecco perché nasce il corso BeDigital Master. Un video corso che mira a formare figure professionali preparate e competenti. Con l’esperienza di 22 professionisti, 115 lezioni e oltre 28 ore di lezione, otterrai le nozioni necessarie per interagire con il digital marketing da professionista, senza improvvisare. Inoltre avrai a disposizione un gruppo privato, composto da docenti e studenti, a cui rivolgerti in caso di dubbi, chiarimenti o solo per confrontarti. Nel corso troverai approfondite e strutturate sezioni dedicate a:

  • Facebook e Facebook Ads
  • Instagram
  • TikTok
  • Google Ads
  • SEO
  • Funnel Copywriting
Leggi anche:  Link building: tecniche di Digital Marketing

e anche molto altro.

Cosa fa un social media manager

corso di social media marketing online

Un social media manager utilizza le competenze apprese di social media marketing per creare nuove occasioni di business per il suo cliente, sia a livello locale che a livello internazionale, a seconda delle esigenze del cliente. Per questo lavoro si avvale della sinergia tra i vari social network.

Il primo approccio richiede di stabilire con il cliente quali sono i suoi obiettivi, anche se risponderanno tutti “vendere” è bene far capire al cliente che per vendere bisogna prima creare una rapporto di fiducia con il proprio pubblico. Per arrivare alla vendita c’è un percorso da affrontare che varia dalla presenza e notorietà del brand sul mercato. Ad esempio, se ci rivolgiamo ad un pubblico “caldo”, ovvero un pubblico che già ci conosce, procederemo con una strategia differente rispetto a quella da intraprendere per un pubblico “freddo”, cioè un pubblico che va conquistato e convinto.

Anche il social da scegliere per la diffusione dei contenuti, varia a seconda del pubblico di riferimento. Da qui introduciamo un altro importante aspetto, il target: ovvero a chi ci rivolgiamo, il pubblico per cui andremo a creare i contenuti. Se il nostro target ha una fascia di età bassa, 20/25 anni, il nostro main social sarà Instagram, se l’età invece è 40/45 punteremo su Facebook.

E’ bene spendere alcune parole per i contenuti, che sono sempre più il vero cuore di ogni strategia vincente. E’ ormai evidente che gli utenti hanno intrapreso la tendenza a premiare le aziende che sviluppano contenuti originali, avvincenti e creativi. Un buon SMM deve saper dosare video, testi, immagini a seconda del target a cui si rivolge, ed al social utilizzato; trasmettere attraverso questi strumenti il suo messaggio e dare visibilità al brand. E’ la parte creativa che non può assolutamente mancare in un professionista, poiché è ciò che contraddistingue il nostro lavoro dal resto, ciò che ci fa emergere.

Cosa aspetti, entra anche tu nel mondo del social media marketing da vincente con il corso di BeDigital!

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.